BLOG

Affilatrice ad acqua:come ottenere un'affilatura perfetta per i tuoi utensili

Affilatrice ad acqua:come ottenere un'affilatura perfetta per i tuoi utensili
Hai bisogno di affilare coltelli, forbici, cesoie, sgorbie, lame di utensili da intaglio, scalpelli o coltelli per pialle?

Hai due soluzioni.

  1. Speri che passi l’arrotino smile
  2. Compri un’affilatrice ad acqua.

L’affilatrice ad acqua, o mola ad umido, ti permette di affilare in modo semplice ed efficace la maggior parte degli utensili da taglio ed è sicuramente lo strumento che fa al caso tuo, ideale sia per la casa, il giardino e il laboratorio artigianale o l’officina.

Queste affilatrici sono anche un valido alleato nelle cucine professionali, perfette per tutti gli chef che devono affilare i loro coltelli per ottenere eccellenti risultati.

Ricorda che tutti gli utensili da taglio devono essere periodicamente affilati, perché possano mantenere le loro caratteristiche originali.

Inoltre, non sottovalutare il fatto che, attraverso l’affilatura non solo prolunghi la durata e la vita del tuo utensile, ma mantieni inalterate nel tempo le sue qualità.


Una corretta manutenzione degli strumenti da taglio risulta fondamentale nella prevenzione dei rischi di infortunio.
Gli esperti infatti consigliano di utilizzare sempre utensili ben affilati, altrimenti rischi di ferirti seriamente.

I vantaggi offerti dal metodo di affilatura ad acqua



Affilare un utensile con un sistema di raffreddamento ad acqua presenta una serie di vantaggi. Approfondiamoli insieme.

  • Una velocità di rotazione ridotta della mola a bagno d’acqua ti permette di lavorare a bassa velocità, evitando in questo modo il surriscaldamento della lama che devi affilare. Questa bassa velocità associata al raffreddamento ad acqua garantisce alla lama di mantenere tutte le sue qualità, evitando così di stemprarsi durante il surriscaldamento.
  • L’acqua ti permette di mantenere pulita la superficie della mola dai residui di metallo prodotti durante l’affilatura, prevenendo il surriscaldamento.
  • Con l’affilatura a freddo non produci alcun tipo di scintilla durante la lavorazione e questo consente al dispositivo di funzionare in tutta sicurezza.
  • Il disco di cuoio garantisce di rifinire perfettamente l’utensile dopo la levigatura.
  • Riesci a creare una superficie dell’utensile da taglio super levigata.

Vuoi sapere l’unico inconveniente dell’affilatrice ad acqua? Per raggiungere un risultato perfetto di affilatura necessita di vari supporti o jigs (accessori). Solo grazie questi accessori riesci a posizionare in maniera corretta l’utensile a contatto con la mola, in base all’oggetto che devi affilare.

Sul lato opposto della mola abrasiva le affilatrici ad acqua sono dotate di un disco di cuoio che permette di lucidare e rifinire l’utensile eliminando la bava che si sviluppa durante l’affilatura.
Per ottenere la massima affilatura possibile per il tuo utensile devi concludere il procedimento e rifinire il tuo attrezzo usando la pasta abrasiva sul disco di cuoio.

Consigli sulla manutenzione dell’affilatrice ad acqua



Vediamo insieme come manutenere la tua affilatrice ad acqua.
  • Dopo ogni ciclo di affilatura e prima di riporre la tua affilatrice è sempre consigliabile svuotare la vaschetta dell’acqua, evitando così che la mola si impregni e che possa in seguito deformarsi al contatto con l’utensile da affilare.
  • Evita di pulire la tua macchina con un panno bagnato o umido, ma prediligi sempre un panno asciutto e un aspiratore.
  • Per favorire la durata della mola abrasiva esegui l’affilatura su tutta la superficie della stessa esercitando una pressione costante.
  • Prima di iniziare ad affilare assicurati che le lame dei tuoi utensili siano perfettamente pulite perché lame sporche possono depositare sulla mola materiale, che ne può compromettere l’efficacia.
  • Dopo l’operazione di affilatura asciuga adeguatamente l’utensile per evitare la formazione di ruggine, che può intaccare la struttura della lama fino a provocarne la rottura.

Il mio consiglio? Mentre lavori usa sempre i dispositivi di protezione individuale.
In questo caso specifico, mentre sei all’opera con la tua levigatrice ad acqua, ti basterà indossare degli occhiali di protezione, mentre è sconsigliato l’utilizzo di guanti da lavoro.
Inoltre ricordati che se hai capelli lunghi è bene tenerli raccolti e legati.
Evita di indossare vestiti slacciati o penzolanti come foulard, sciarpe e cravatte e oggetti ornamentali quali catenine, bracciali o orologi, che potrebbero impigliarsi nelle parti in movimento della mola.

Le affilatrici ad acqua Scheppach


Come suggerimento di acquisto ti voglio proporre la linea di affilatrici ad acqua del marchio Scheppach, che proponiamo ai nostri clienti affezionati e che riscontrano sempre un alto tasso di gradimento.

Scheppach ti propone 3 modelli di affilatrici ad acqua:

  1. TIGER 2000S Scheppach
  2. TIGER 2500 Scheppach
  3. TIGER 3000VS Scheppach

Queste affilatrici sono versatili e dai costi accessibili, si caratterizzano per un facile utilizzo sia che tu sia un hobbista o un professionista nonostante ti permettono di raggiungere elevati standard di performance tali da soddisfare anche le esigenze dell’artigiano.

Presentano inoltre una struttura robusta e un design compatto e resistente che ne garantisce la durata nel tempo. L’affilatrice poggia su 4 piedini antiscivolo che attutiscono le vibrazioni in fase di lavorazione e il motore risulta particolarmente silenzioso.

Come tutti i macchinari del marchio Scheppach queste affilatrici hanno senza dubbio un ottimo rapporto qualità prezzo.

L’affilatrice ad acqua TIGER 2000S è un modello basico adatto a un uso domestico, mentre il modello TIGER3000VS è più duttile, dotato di dispositivo per la velocità variabile che consente di regolare la rotazione della mola.




AFFILATRICE AD ACQUA SCHEPPACH TIGER 2500


Oggi però voglio parlarti più nel dettaglio del modello TIGER 2500, ideale sia per la casa che per l’officina, che può essere completata da una vasta gamma di accessori che facilitano l’affilatura della maggior parte degli utensili da taglio.

Inclusi nell’acquisto della macchina vengono forniti gli accessori standard quali:

  • posizionatore d’angolo per impostare l’angolo prima di affilare;
  • pasta abrasiva da utilizzare con il disco di cuoio dopo l’affilatura per levigare alla perfezione il tuo strumento;
  • dispositivo di supporto universale (jig 60 Scheppach) per affilatura di coltelli piccoli con lama da 40 a 100 mm.

Il vantaggio di questo modello è rappresentato dalla sua struttura in metallo termolaccato estremamente stabile.

Le sue principali caratteristiche sono:

  • Potente motore a induzione che garantisce prestazioni durature e costanti.
  • Superficie di contatto della mola 50 mm.
  • Diametro della mola 250 mm, la mola contiene ossido di alluminio che facilita il raggiungimento di un risultato perfetto in breve tempo.
  • Il serbatoio dell’acqua è regolabile, infrangibile e rimovibile per un facilitare lo svuotamento.
  • E’ in grado di affilare utensili in metallo duro (HSS).
  • Pietra di corindone di qualità superiore con grana da 220.
  • Motore e interruttore differenziale protetti contro gli schizzi.
  • Disco di cuoio che permette di lucidare, rifinire e ottenere un bordo perfetto dopo l’affilatura.

ACCESSORI DELLE AFFILATRICI AD ACQUA SCHEPPACH


Disponibili a corredo delle affilatrici ad acqua Scheppach sono disponibili una vasta gamma di accessori che risultano compatibili con la maggior parte delle affilatrici in commercio:

  • Dispositivo di affilatura per grandi coltelli o asce (jig 40 Scheppach), questo dispositivo permette di sostenere saldamente l’ascia garantendo un angolo di affilatura costante.
  • Pietra ravviva mola, questa pietra da un lato consente di modificare la grana della mola originale per ottenere una superficie di affilatura più fine, mentre dall’altro lato riporta la mola alla granulometria originale.
  • Dispositivo di affilatura per sgorbie (jig 55 Scheppach) che garantisce una perfetta affilatura delle sgorbie concave ed è anche indicato per affilare altri tipi di utensili da intaglio dalle forme complesse come le sgorbie curve o piegate e gli utensili a “V”.
  • Dispositivo di affilatura per forbici (jig 160 Scheppach), adatto sia alle forbici domestiche sia alle cesoie da giardino.
  • Dispositivo di supporto per l’affilatura che permette di estendere la base di appoggio per il sostegno dell’utensile, indicato per affilare grandi utensili scavalegno, scalpelli per la tornitura ed altri utensili dalla punta arrotondata.
  • Dispositivo di supporto per coltelli con lame da 100 a 200 mm (jig 120 Scheppach) ideale per l’affilatura di tutti i tipi di coltelli sopratutto per quelli flessibili come quelli per sfilettatura.
  • Dispositivo di rettifica mola che garantisce alla mola di tornare circolare e piatta.
  • Dispositivo di affilatura indicato per affilare i coltelli delle pialle (jig 320 jig 380 Scheppach) ed è compatibile anche per affilare le lame delle taglierine.
  • Disco in cuoio sagomato per levigare e lucidare la parte interna delle sgorbie da tornitura e da intaglio e per gli utensili a “V”. Questo disco viene montato nella parte esterna del disco di cuoio standard.